SCRITTA-3D.gif

Waves Orchestra
Ex Lavatoio, Cesenatico, 2021

Intervento site specific che prevede l’utilizzo di una matrice di 180 laser con circuiti costruiti su misura e un setup di spazializzazione del suono in esterno. Partendo dalla conformazione longitudinale dell’edificio e da una settorializzazione dello spazio dovuta alla scansione regolare in campate, abbiamo voluto immaginare un sistema gerarchico simmetrico partendo dal centro stesso dello spazio. Il centro, posizione in cui avverrà la performance sonora è il generatore di luci e suoni. La performance sonora dialogherà con lo spazio del lavatoio e con i 180 laser programmati, attraverso l’utilizzo di fonti sonore multiple e differenziate tra loro, quasi come si trattasse di un’orchestra: le singole parti sono indipendenti tra loro ma allo stesso tempo concorrono alla creazione di un unicum coeso. L’obiettivo è quello di creare diversificazione, profondità e una drammaturgia del suono e della luce tramite elementi di inserimento e rottura, apparizione e sparizione, riempimento e svuotamento e così via

in collaboration with
Katatonic Silentio

4.jpg
2.jpg
1.jpg
IMG_2789.jpg
IMG_2810.jpg
IMG_2824.jpg